Altro giorno altra attesa!

Stò cercando, come avrete capito dal precedente post di stringere accordi con alcune piattaforme di blogger italiani del settore, per poter usufruire delle notizie da loro riportate senza incorrere in infrazioni di diritto d’autore o di altro che riguarda la pubblicazione.

 Aspetto ancora risposte alle mail che ho spedito sperando di avere una risposta affermativa, altrimenti…..meglio non pensarci! Vi terro’ costantemente informati infatti a 24 ore dai nulla osta potrebbe essere online il nuovo episodio.

mi raccomando…

Stay tuned!

Salve ragazzi non ci si sentiva da un po’!Comunque non vi preoccupate che stò bene, almeno per il momento vista la temperatura infernale che é arrivata non sò da dove.

Bene bene,  eravate in ansia di sapere cosa mi era successo. Da una parte non mi può far che piacere il vostro interesse dall’altra….mi fà salire ancora di più la voglia di continuare il podcast ed infatti é proprio quello che ho intenzione di fare.

Avendo poco tempo a disposizione per ricercare e quindi creare gli articoli, stò prendendo accordi per poter usufruire delle news di alcuni blog rinomati. In questo modo potrò creare puntate a cadenza settimanale raccogliendo il meglio di ciò che é avvenuto nel nostro “World  moving” ossia tradotto “mondo del movimento”, quindi tralascerò le recensioni di veicoli (insomma quelle che troviamo nelle riviste) per trattare l’argomento con uno spettro piu’ ampio (molto facile da capire ed ascoltare che da descrivere credetemi).

Proprio adesso che stò scrivendo una piattaforma di quelle da me contatate a risposto positivamente al mio appello di collaborazione quindi……. Si torna davvero a fare podcast! Mi auguro che la prima puntata della nuova serie (manco se parlassi di LOST!) non sia pervasa da ansimi al microfono! azzo quà in sicilia é una settimana che ci sono 44° fissi e il mio cervello al momento si trova ad attraversare una fase detta di “scioglimento neuronale” che in parole povere indica un grave problema a mettere insieme frasi con senso logico.

Vabbe’ finiamo qui, ci sentiamo presto!  

 P.S. altri 5 minuti ad aggiornare i link e poi torno sotto il climatizzatore!                                                                               

Bene ragazzi, scusate se non mi sono fatto sentire in questo periodo.La sfiga mi ha preso di mira e me ne sono successe di tutti i colori! Ma non vi ho dimenticato anzi! In questi giorni ho pensato proprio all’identita’ del podcast ripensando un po’ a come e’ formato e…… be’ come sempre una sorpresa che svelero’ durante questo fine settimana sperando di mettere online il prox episodio.

Stay Tuned!

Non voleva essere uno sciogli lingua ma l’annuncio mi sembra palese! Ho creato una stanza Skype che mi consente di parlare con voi visto che il Podcast “tradizionale” mi sembrava un po’ troppo statico. vorrei movimentarlo un po’ con le vostre domande,impressioni e pareri sugli argomenti che man mano andremo trattando! Dato che i mezzi per comunicare sono in continuo aggiornamento non vedo perche’ non fare sperimentazione anche con questo!

Il primo “incontro” e’ stato fissato per Giovedi’ 22 si comincia alle 19.30 accorrete numerosi!

Argomento principale “esperienze alla guida” un tema molto generico adatto per una puntata prova affinche tutti possano dire la loro!

Ecco l’indirizzo della stanza clikka QUI

microphone-on-the-air-radio.jpg

Da domani ci potete sentire anche sulla Steter webradio

Speedcast Italia va in onda tutti i giovedi e venerdi alle ore 16

Stay tuned!

[odeo=http://odeo.com/audio/8594243/view]
In questo episodio trattiamo la problematica creata dalla legge Bersani in merito alla liberalizzazione dei carburanti.

Analizzeremo i vari punti di vista dei vari soggetti piu’ uno tutto speciale che sentirete alla fine

Be’ c’e’ poco da scrivere nelle note e molto da ascoltare nell’episodio che e’ stato fatto utilizzando un nuovo programma!

Spero si senta bene ancora devo prenderci la mano!

Bene divertitevi e a presto!

I brani di oggi:

Summertime dei Brother love

Triple black dei Down To Earh Approach

Better Days di Jennifer Richman

La base

Till Next Time di Nick and Gerald

Ci sentiamo presto per le nuove puntate!

Bene dopo una fermata durata 2 settimane si ritorna a registrare i nuovi episodi del podcast!
Volevo farvi sapere che il ritardo e’ dovuto al cambio di pc e all’utilizzo di nuovi programmi.
Novita’ c’e’ ne sono, come la nuova qualita’ audio e le interviste (si spera sto’ ancora lavorando sul software da utilizzare!) comunque sappiate che non ho abbandonato anzi!

A molto molto presto!